Benefici del Training Autogeno nell’ambiente di lavoro

Molte persone trascorrono la maggior parte del tempo nel proprio ambiente lavorativo che spesso diventa la principale fonte di stress e incomprensioni. Grazie alla pratica del Training Autogeno è possibile alleviare lo stress da lavoro. Vediamo come.

L’ambiente di lavoro per molte persone rappresenta una grande fonte di stress. Chiaramente, il disagio è correlato ad una serie di fattori come l’età del soggetto, il tipo di lavoro, l’interesse e il piacere di svolgere quella determinata mansione, il rapporto con i colleghi, etc. Nella società odierna stiamo sempre di più assistendo ad un fenomeno sociale chiamato burnout. Il termine indica lo stress provato a lavoro che determina un logorio psicofisico ed emotivo del soggetto. Fortunatamente, esistono diversi rimedi naturali per far fronte a questo problema. Tra questi, troviamo il Training Autogeno.

I pericoli dello stress da lavoro

Eliminare o quantomeno ridurre lo stress da lavoro è un’esigenza che nasce per far fronte a possibili rischi. Per fare un esempio, consideriamo il caso del Giappone: il Paese ha registrato negli ultimi anni un netto aumento di casi di stress e di suicidio per le condizioni lavorative. Ma il Giappone non è l’unico Paese che sta affrontando questo problema sociale. Anche in Italia sono numerosi i casi di burnout e sempre più persone si affidano a medicinali per risolvere il problema.

Per questi motivi appena elencati, è importante non sottovalutare il problema e prendere tutte le misure del caso per favorire la salute dei lavoratori.

Training autogeno per combattere lo stress da lavoro

Il Training Autogeno, se praticato in maniera costante, consente di alleviare le tensioni muscolari e psicologiche che attivano lo stress. Grazie a questa pratica, nel soggetto si crea un equilibrio tra mente e corpo che consente di tenere sotto controllo le emozioni negative e gli stati somatici legati allo stress.

Gli esercizi del Training Autogeno tendono infatti a far riposare quelle parti dell’organismo che garantiscono l’attivazione psicofisiologica e diminuiscono quegli eccessi di alcuni ormoni, (come l’adrenalina), che si riversano nel sangue in condizioni di forte stress.

Il Training Autogeno consente inoltre al soggetto di raggiungere piena consapevolezza delle proprie attività muscolari involontarie, come la respirazione. Grazie a questa tecnica, è possibile distendere la mente e raggiungere profondi stati di calma.

Il Training Autogeno può essere eseguito in qualsiasi luogo e momento, anche nel proprio ambiente di lavoro, quando ci si sente ansiosi o agitati. Inoltre, viene consigliato dagli esperti come forma preventiva, ovvero per gestire l’arrivo di attacchi di panico e ansia.

training autogeno
 

>